Servizi per i professionisti

/
Servizi per i professionisti
CONTESTO CLINICO

Mi rivolgo a Medici, Psichiatri, Psicologi, Psicoterapeuti, che intendono approfondire e conoscere in maniera puntuale il funzionamento dei soggetti che si rivolgono a loro attraverso un processo diagnostico che consta di differenti step: colloqui clinici, raccolta dati bio-psico-sociali e test. Mi avvalgo quindi di diversi strumenti di valutazione per ottenere informazioni specifiche, che devono poi essere integrate tra loro per raggiungere una comprensione articolata del funzionamento psicologico del soggetto.

Alla conclusione di questo processo redigo una relazione dettagliata dove viene indicato il funzionamento psicologico e il trattamento più indicato per il soggetto, condividendo queste informazioni con il soggetto e con il professionista inviante.

Questo modello è utile per il professionista inviante quando ha un dubbio diagnostico, quando necessita di un parere o di una diagnosi sintomatica o di struttura di personalità, in caso di approfondimento mirato su una funzione specifica (memoria, attenzione, concentrazione pianificazione, ecc), quando vuole conoscere in che modo il paziente si relaziona con un’altra persona, quando intende valutare le risorse della personalità del paziente e gli aspetti deficitari.

Di riflesso, è utile per il paziente per riconoscere alcune modalità di funzionamento che lo riguardano (strategie, tattiche, difese, ecc) e lo aiutano a comprendere la natura delle difficoltà che incontra nella vita quotidiana, la sua storia e le sue vicissitudini relazionali. È un primo passo per avvicinarsi al suo mondo.

Oltre al trattamento psicodiagnostico offro differenti servizi orientati alla cura e al benessere psicologico: psicoterapia e tecniche di rilassamento, integrabili laddove sia utile per la problematica e per il funzionamento psicologico della persona che si rivolge a me.

CONTESTO FORENSE

Eseguo, per conto di Avvocati, consulenze peritali utilizzando un processo psicodiagnostico integrato (colloqui clinici, raccolta dati bio-psico-sociali, test), che permette valutazioni il più possibile obiettive e funzionali al contesto di riferimento, adattato in funzione della categoria peritale richiesta: separazione/divorzio e affido dei minori, valutazione delle capacità genitoriali; danno biologico di natura psichica, valutazione e quantificazione in percentuale; il minore nei casi di sospetto maltrattamento e/o abuso sessuale; neuropsicologia forense.